COSA FARE AL CAMPESE?

 

La baia di Campese e la sua spiaggia vi possono offrire assoluto relax, ma anche un “incontro speciale” con l’isola, il suo mare cristallino, il suo territorio (integro da secoli), la sua viva identità, legata alle tipicità, al buon vino e alle buone pietanze.

Cosa offre il Campese?

1. Spiaggia con zone attrezzate e zone libere. Scogliere e cale fantastiche, dove trovare un vero rapporto con il mare in assoluta intimità, anche nei periodi di maggior afflusso turistico. Qualora il mare fosse proibitivo sulla spiaggia di Campese, per venti forti da Ovest o Nord/ovest, si possono raggiungere in pochi minuti la Cala di Allume e le spiagge di Arenella, Cannelle e Caldane.

2. Escursioni via mare per giri dell’isola, all’Isola di Giannutri, in Costa d’Argento, con puntate all’interno, alla scoperta di luoghi ricchi di storia e di arte.

3. Visitare la costa ed il territorio, noleggiando una barca, una canoa, una bicicletta mountain bike. Fare snorkeling (maschera e pinne), fare immersioni subacquee e scoprire le ricchezze di questo mare, apprezzato dai più esperti subacquei del mondo.

4. Camminare per i sentieri dell’isola, scoprire il territorio ed ammirare fantastici panorami.

5. Andare a pesca, autonomamente o con un pescatore professionista.

6. Degustare le tipiche pietanze di pesce nei ristoranti.

7.  Incontrare la storia dell’isola, visitando il capoluogo, Giglio Castello, fare romantiche passeggiate la sera nei vicoli (testimoni di tanti primi amori) e fare shopping nelle simpatiche botteghe. Ammirare stupendi tramonti dalla spiaggia di Campese, dove poter degustare un aperitivo nei graziosi bar sulla spiaggia.

8. Dedicarsi momenti di piacere e cura del corpo al centro Benessere

9. Scoprire il meraviglioso mondo geo-mineralogico del promontorio di Campese, fino a Cala Allume.

10. Sentirsi veramente su un’isola e tutto il resto fuori...

A Campese c’è la WI-FI Zone, della compagnia locale “Britelcom”, è possibile acquistare una carta con codice al Tabacchi.